Berger Ecotrail

All’avanguardia della tecnologia con BERGERecotrail®

Tutti i vantaggi dei quali usufruite con BERGERecotrail® sono derivati da un modo di pensare orientato in tutto e per tutto alla qualità.

Infatti la sperimentazione dei veicoli da noi inizia molto prima dei primi giri di prova o delle prime prove al banco: essa inizia già nella testa dei nostri progettisti.

Perché più ci rendiamo il lavoro difficile all’inizio e più sarà facile per Voi dopo apprezzare la qualità dei nostri semirimorchi!

Ecco solo alcuni esempi di come operia:

Test di qualità. Gli obiettivi più ambiziosi vengono superati.

Tutti i componenti dei semirimorchi BERGERecotrail® vengono sottoposti a complessi calcoli di verifica e sono ottimizzati fino all’ultimo dettaglio prima della costruzione dei prototipi in scala 1:1. Questi ultimi vengono poi sottoposti a lunghe prove di affaticamento a pieno carico su pista di collaudo. Solo successivamente vengono effettuate le prove di durata su strada dove i nostri stessi obiettivi vengono sempre ampiamente superati. 

Longherina esterna. Acciaio dalle infinite possibilità.

Per mettere in sicurezza il carico sono disponibili numerosi punti di fissaggio molto ravvicinati lungo tutta la lunghezza della longherina sotto forma di anelli e di asole. Inoltre il bordo piegato verso l’interno su tutto il perimetro aumenta sia la rigidità del profilo che le possibilità di fissare ulteriormente il carico mediante ganci. 

 

Telaio portante. Massima resistenza con meno materiale.

Il telaio è costituito da due longheroni estremamente snelli di acciaio altoresistente S 700 a grana fine sulla cui anima sono ricavati per stampaggio fori di alleggerimento a forma di “triangolo di Reauleaux”. L’alta qualità dell’acciaio, assieme alla sofisticata geometria di alleggerimento e alla tecnologia di saldatura ad altissima resistenza eseguita a temperatura controllata, permettono di ottenere una struttura di estrema leggerezza e resistenza alle sollecitazioni. 

Pianale. Duro, più duro, legno duro.

Il pavimento del pianale di carico è costituito da pannelli di legno multistrato resinato a 13 strati con interposte lastre di fibra di vetro. La portata elevata del pavimento lo rende insensibile sia ai carichi puntuali della merce trasportata che al peso dei carrelli di movimentazione. I pannelli sono di misura unificata 1500 x 2350 mm e sono imbullonati alle traverse del telaio permettendo cosi una facile sostituzione.